L’archivio aperto

Progettazione di una nuova modalità di fruizione e accessibilità delle schede dei protagonisti e dei luoghi delle scienze della mente, presenti sul portale web Aspi - Archivio storico della psicologia italiana.

Nell'ambito del progetto "L’archivio aperto. Strategie e strumenti digitali e semantici per la valorizzazione del patrimonio documentale. Quattro casi studio dal territorio lombardo", finanziato da Regione Lombardia nel 2015 e condotto dal centro Aspi - Archivio storico della psicologia italiana in collaborazione con il Dipartimento di Informatica, Insiemistica e Comunicazione dell’Università di Milano-Bicocca, mi sono occupata della progettazione di una innovativa modalità di fruizione ed accessibilità delle schede dei protagonisti e dei luoghi delle scienze della mente, presenti sul portale web Aspi - Archivio storico della psicologia italiana.

Grazie alla visualizzazione delle relazioni tra i protagonisti e i luoghi delle scienze della mente, le nuove logiche di esplorazione visuale e selezione dei contenuti, permettono una più facile esperienza di fruizione anche a un pubblico più ampio e articolato rispetto a quello degli studiosi del settore.

archivio aperto

archivio aperto

archivio aperto

archivio aperto

2015
Aspi - Archivio storico della psicologia italiana.

Visit the project webpage